lunedì, luglio 18, 2011

the last waltz

quando la settimana scorsa ho pubblicato questo:
http://anne-persuasion.blogspot.com/2011/07/complimenti-e-paradossi.html
non pensavo sarebbe stato il mio ultimo post qui.
ma, come ho già scritto altrove, a volte le cose finiscono senza che tu te ne accorga e poi restano solo il sottile rimpianto e, a volte, la fatica, il dolore di archiviarle.
queste pagine online, gli amici che le hanno lette fino ad oggi e a volte ispirate, il mio alter ego letterario Anne mi hanno accompagnato in un momento intenso e importante della mia vita.
anche grazie a loro non sono più quella che tre anni fa ha cominciato a scrivere d'impulso, quasi per gioco, i suoi pensieri, le sue emozioni.
non cancellerò, come fanno alcuni nella vita reale e online per iniziare un nuovo capitolo, queste tracce di me.
ma non credo neppure che avrò bisogno di ritornarci per ricordare quello che di importante mi hanno dato perché lo porto con me.
grazie
manuela

2 commenti:

kalz ha detto...

Peccato, mi ero affezionato :-(

anne67 ha detto...

anch'io ;).
comunque non siate troppo sollevati. non ho mica detto che smetterò di scrivere per sempre.